IL TOCCO TERAPEUTICO

Il Tocco Terapeutico!

Il Tocco Terapeutico e i principi del Tocco Terapeutico, approfondiamo in questo articolo questa pratica, avvalorata da studi scientifici.

Il Tocco Terapeutico https://it.wikipedia.org/wiki/Tocco_terapeutico , è una pratica avvalorata da studi scientifici e si basa sulla teoria che corpo, mente ed emozioni si combinano per formare un campo complesso di energia che si estende dalla superficie della pelle.

I principi del Tocco Terapeutico, sono:

  • Gli esseri umani sono dei campi energetici aperti e il trasferimento di energia tra le persone può essere naturale e continuo o guidato dalle intenzioni.
  • La simmetria anatomica è un principio importante che fornisce una base per il praticante per valutare l’energia del destinatario.
  • Una mancanza di equilibrio nel sistema energetico della persona è in grado di creare stimoli nel campo energetico che si estende a pochi centimetri dalla superficie della pelle.

Il tocco terapeutico è una pratica di guarigione basata sull’uso consapevole delle mani a scopo terapeutico per dirigere o modulare una serie di energie umane non fisiche che attivano l’organismo, non prevede nessun tocco.

Il Tocco Terapeutico, va a rimodellare o riequilibrare il campo energetico della persona per azione del campo energetico del terapeuta.


Il Tocco Terapeutico non deve essere visto come una terapia sostitutiva e nemmeno una medicina alternativa ma deve essere vista come una pratica che va ad integrare la pratica medica.

Il Tocco Terapeutico fa parte delle medicine energetiche. È basata sulla teoria di Martha Rogers, la quale sosteneva che il nursing fosse una scienza umanitaria basata sulla compassione e finalizzata al mantenimento della salute, prevenzione e cura dei malati e che il processo vitale dell’uomo lo si potesse rappresentare come un campo energetico che si modifica nel tempo e si evolve ritmicamente.

In questa teoria, del tocco terapeutico, si parla anche del principio di reciprocità,(utile per capire meglio il campo energetico) ove si dice, che dice che c’ è un continuo scambio energetico tra uomo e ambiente e del principio di risonanza: è una serie di onde che si trasmettono tra l’uomo e l’ambiente in continuo.

Il tocco terapeutico è stato usato fin dagli antichi per es. egiziani, israeliani,…la semplice pratica ha dimostrato la propria utilità in un’ampia gamma di malattie.

Per conoscere meglio questa tecnica del tocco terapeutico, serve tornare indietro nel tempo al 1972 quando Dolores Krieger professoressa https://en.wikipedia.org/wiki/Talk%3ATherapeutic_touchche insegnava infermieristica all’università di New York, https://www.takingcharge.csh.umn.edu/therapeutic-touch sviluppa una tecnica terapeutica basata sull’uso delle mani per modulare il campo energetico (tocco terapeutico).

Inizialmente, Il Tocco Terapeutico, viene insegnata all’università di infermieristica poi nel corso di 20 anni viene insegnata anche ad altri professionisti che lavorano in ambulatori e comunque viene insegnato anche per corsi di aggiornamento, nel corso degli anni arriva ad essere insegnato in 68 paesi.

Nello sviluppo di questa tecnica è stato importante anche il contributo di un’infermiera Dora Van Gelder Kunz che aveva la capacità e la sensibilità di percepire le disarmonie del campo energetico.

Il Tocco Terapeutico, puo’ essere integrato dall’uso dell’Aromaterapia ed oli essenziali ed è molto utilizzata negli Hospice e in molti ospedali , ove gruppi di infermieri formati e altri professionisti lo utilizzano nella loro pratica quotidiana.

Ricerche PubMed:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27194823
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=touch%20therapy

Se vuoi scoprire di piu sul mondo dell’Aromaterapia accedi al mio corso:

Corso sul mondo delle Energie Sottili, Aromaterapia e dell’Ayurveda

Sonia Varoli

CondiVIDI QUESTO ARTICOLO

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email